Home articoli VISTO PER GLI STATI UNITI – INFORMAZIONI GENERALI

VISTO PER GLI STATI UNITI – INFORMAZIONI GENERALI

0

Abbiamo letto su siti di avvocati le seguenti informazioni generali che quindi non costituiscono una consulenza professionale. Quindi non ti consigliamo di intraprendere nessuna decisione basandoti su quello trovi scritto in questa pagina.
Se sei seriamente interessato seriamente a lavorare o trasferirti in USA, ti consigliamo di spendere qualche soldino, ma avere risposte certe ed adatte alla tua situazione da un avvocato esperto  di diritto di immigrazione. Meglio se può mostrarti successi di clienti soddisfatti.

La domanda che ci viene più spesso sottoposta è la necessità di assistenza di un avvocato di immigrazione USA per ottenere il visto per gli Stati Uniti.
Non e’ obbligatorio, tutte le informazioni generali su come ottenere un visto per gli USA sono disponibili sul sito della Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia (Ambasciata di Roma, i Consolati Generali di Milano, Firenze e Napoli).
Leggendo con attenzione le informazioni presenti e chiarendo su un buon dizionario le parole poco chiare, è sicuramente possibile perseguire la pratica di visto per l’ingresso negli Stati Uniti senza avvalersi dell’assistenza di un Avvocato esperto in materia.

Ma… la legislazione e i regolamenti relativi al Visto per gli USA sono molto complicati e le informazioni pubblicamente disponibili sono da ricercarsi su diversi siti per avere una visione completa.

I visti di visita temporanea (Visto B-1 e Visto B-2), di lavoro (Visto H1-B, Visto L-1, Visto E-1, Visto E-2) e per le procedure di waiver di criteri di ineliggibilità all’ingresso negli Stati Uniti (“waiver”) necessitano di un’esaustiva documentazione che necessita di esperienza.

Tieni presente che verrai visto come una persona che sta mentendo perché fino a prova contraria il candidato che faccia domanda di un visto per gli USA viene considerato come volere immigrare permanentemente negli USA in violazione della legge di immigrazione e relativi regolamenti attuativi.

Deve essere il candidato a fornire le prove e convincere l’ufficiale che esamina la pratica di non volere immigrare negli Stati Uniti.

Questo concetto è la base per il rilascio del visto per l’ingresso negli USA.

Bisognerà anche compilare in maniera corretta e veritiera i moduli del programma di pre-autorizzazione elettronica ESTA ed il modulo elettronico DS-160 prima di fissare l’intervista consolare necessaria per il rilascio di visto “nonimmigrant visas”

Per i visti E-1 o E-2 per imprenditori, il visto L-1 per trasferimento di dirigenti e manager, il visto EB-1 per  persone di abilità straordinaria è caldamente raccomandabile un avvocato di immigrazione USA ed esperto in materia di visto per gli USA prima di procedere.

Precendenti violazioni del diritto di immigrazione USA possono pregiudicare il rilascio del visto, precedenti condanne penali, reati di “moral turpitude”, arresti anche se non seguiti da sentenze di condanna, precedenti dichiarazioni fraudolente per ottenere un visto, in tutte queste eventualità consigliamo un avvocato con molta esperienza.

Non mentite MAI, un avvocato potrà consigliarvi come rispondere alle domande degli ufficiali consolari che devono prendere la decisione se negare il visto di ingresso negli USA oppure concederlo.

Cerca le informazioni in internet solo sui siti di professionisti e solo per farvi un’idea generale, è inutile ascoltare le esperienze di altri perché la regolamentazione cambia spesso.

Abbiamo letto su siti di avvocati le seguenti informazioni generali che quindi non costituiscono una consulenza professionale. Quindi non ti consigliamo di intraprendere nessuna decisione basandoti su quello trovi scritto in questa pagina.
Se sei seriamente interessato seriamente a lavorare o trasferirti in USA, ti consigliamo di spendere qualche soldino, ma avere risposte certe ed adatte alla tua situazione da un avvocato esperto  di diritto di immigrazione. Meglio se può mostrarti successi di clienti soddisfatti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *