Home articoli Tipologie di visti per gli Stati Uniti d’America

Tipologie di visti per gli Stati Uniti d’America

0

Esistono differenti tipologie di visti d’ingresso che si possono richiedere a seconda della motivazione:
Visto B-1/B-2 : per affari o turismo
Visto F-1 o F-2 o M-1 o M-2 : per studenti
Visto H-1 o H-4 : per lavoratori temporanei
Visto J-1 o J-2 : per visitatori e/o programmi di scambio
Visto E-1 o E-2 : per investitori ed attività di scambio tra Italia e Stati Uniti
Visto L-1 o L-2 : per trasferimento di Personale da un azienda all’altra
Visto O-1 o O-2 o Q-1 : nell’ambito di attività sportive, artistiche e/o culturali
Visto R : per i religiosi
Visto I : per giornalisti, inviati, corrispondenti, mass-media, ecc.

Anche se è possibile presentare la domanda senza l’aiuto di un avvocato specializzato in leggi d’immigrazione, le procedure sono spesso complesse.
L’unico vero modo di ottenere un visto che permetta di operare negli USA è quello di rivolgersi a un professionista con un passato di successi.
L’approccio “fai da te” risulta quasi sempre fallimentare e alla fine molto più costoso in termini economici e di tempo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *